Animatore Digitale- PNSD

Print Friendly, PDF & Email

Innovazione tecnologica

Prof.re Fabrizio Rapagnani

 

Promozione e coordinamento e diffusione di progetti e attività per l’uso delle TIC nella didattica;
Supporta i docenti nell’uso delle nuove tecnologie;
Comunicazione interna ed esterna attraverso la gestione e l’aggiornamento del sito web dell’Istituto;
Raccolta e valutazione in collaborazione con DS e le altre FS di materiale da pubblicare sul sito;
Predispone il Regolamento e l’orario dell’ utilizzo dei laboratori di informatica;
Attuazione del registro informatico e di altri strumenti finalizzati alla dematerializzazione;
Ricognizione strumenti e attrezzature (aula informatica, computer, LIM) e rilevazione bisogni e predisposizione di un piano di intervento per il miglioramento;
Coordina la formazione docenti su registro e scrutinio elettronico;
Rilevazione bisogni formativi dei docenti e promozione di attività di aggiornamento e formazione.

 

SETTIMANA DEL PIANO NAZIONALE PER LA SCUOLA DIGITALE DAL 25 AL 30 NOVEMBRE 2016

La Settimana del Piano Nazionale per la Scuola Digitale intende promuovere, valorizzare e condividere le attività e le iniziative realizzate dalle scuole sui temi dell’innovazione didattica e digitale. Le scuole che aderiscono alla Settimana del PNSD possono condividere il proprio evento e partecipare e al concorso #ilmioPNSD, attraverso il quale le migliori cinque proposte e progetti, documentati attraverso un videoclip della durata massima di 180 secondi, da produrre secondo le modalità indicate nel Regolamento, riceveranno un contributo economico.

IL NOSTRO ISTITUTO HA PARTECIPATO ALLA SETTIMANA DIGITALE IL GIORNO 29/11/2016 DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.00 CON IL SEGUENTE EVENTO:

“La Scuola 3.0: dalla magnitudo alla fortitudo.”

Breve descizione:

Il nostro Istituto, sempre pronto a rispondere alle sfide della tecnologia e alle sollecitazioni in merito offerte dalla partecipazione a concorsi, propone quale modalità realizzativa il Mannequin Challenge, nel quale alcuni allievi hanno giocato sul doppio senso «tremare-stare fermi». Questo veloce videoclip si evolverà in un video che coinvolgerà l’intero plesso scolastico. Tematica: le tecnologie ai tempi del terremoto!

 

FINALITA’ DEL PNSD


Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è stato ideato dal MIUR nell’ambito della riforma della scuola (L.107 del 13 luglio 2015) con l’evidente intento di rendere la scuola protagonista del cambiamento della società caratterizzato da una forte connotazione digitale.
Il PNSD si propone, infatti, l’ambizioso obiettivo di cambiare gli ambienti di apprendimento per rendere l’offerta educativa e formativa coerente con i cambiamenti della società e con le esigenze e i ritmi veloci del mondo contemporaneo.

 

ANIMATORE DIGITALE

L’Animatore Digitale è un docente che, insieme al Dirigente Scolastico, al Direttore Amministrativo, ai docenti del team per l’innovazione digitale ed all’assistente tecnico, avrà il compito di coordinare la diffusione dell’innovazione digitale nell’ambito delle azioni previste dal PTOF triennale e le attività del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Individuato dal Dirigente Scolastico di ogni Istituto sarà fruitore di una formazione specifica affinché possa (rif. Prot. N° 17791 del 19/11/2015) “favorire il processo di digitalizzazione delle scuole nonché diffondere le politiche legate all’innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del piano PNSD”. Si tratta quindi di una figura di sistema e non di supporto tecnico.

 

IL PROFILO DELL’ANIMATORE DIGITALE


FORMAZIONE INTERNA

Stimolare la formazione interna alla scuola SUI TEMI del PNSD, attraverso l’organizzazione e la coordinazione di attività formative (senza essere necessariamente un formatore), favorendo l’animazione e la partecipazione di tutta la comunità scolastica alle attività formative.

 

COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITÀ SCOLASTICA

Favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche aprendo i momenti formativi alle famiglie e ad altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa.

 

CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE

Individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola (es. uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di una metodologia comune; informazione su innovazioni esistenti in altre scuole; un laboratorio di coding per tutti gli studenti), coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.

 

PNSD – ALCUNI SUGGERIMENTI RIGUARDANTI LE NUOVE METODOLOGIE DIDATTICHE MULTIMEDIALI

 

INNOVAZIONE DIDATTICA

Alcune riflessioni sulla didattica innovativa considerata come uno dei pilastri del PNSD, sono solo alcune esperienze e suggerimenti che ci vengono indicati dai docenti dei corsi di formazione per animatori digitali.

http://padlet.com/f_rapagnani/innovazionedidattica

 

LA CLASSE CAPOVOLTA o Flipped classroom

Nel link troverete i seguenti argomenti:

  • cosa si intende per metodologia di insegnamento mediante la didattica della classe capovolta;
  • alcuni suggerimenti sui siti più importanti dove reperire materiale video didattico;
  • come togliere la pubblicità dai video che vogliamo utilizzare in classe;
  • un programma per creare video didattici;
  • un esempio di piattaforma dove realizzare un blog per la classe;
  • un esempio di piattaforma per creare questionari.

http://padlet.com/f_rapagnani/classecapovolta

 

GOOGLE APPS FOR EDUCATION

Nel link troverete le novità relative a Google Apps for Education e Google Classroom con due brevi video tutorial.

https://padlet.com/f_rapagnani/google_apps_education

Si è già provveduto a realizzare un account Google Education per il nostro Istituto in previsione di un possibile utilizzo da parte dei docenti e della segreteria. A breve verrà organizzato un corso di formazione in merito.