Campionato nazionale delle lingue

Print Friendly, PDF & Email

UNIVERSITA’ DI URBINO

CAMPIONATO NAZIONALE DELLE LINGUE

Presentazione

Anche quest’anno scolastico 2014-15, l’I.I.S. “Alberico Gentili” di San Ginesio, ha deciso di promuovere ulteriormente le eccellenze linguistiche partecipando ad una competizione di livello nazionale ed iscrivendosi alla quinta edizione del Campionato Nazionale delle Lingue ideato ed organizzato dal Dipartimento di Studi Internazionali/Corso di Laurea in Lingue e Culture straniere dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e dal Liceo “Raffaello” di Urbino, in collaborazione con il Centro Linguistico d’Ateneo, col patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, del Comune di Urbino e la collaborazione dell’ERSU di Urbino.

Questa gara linguistica, aperta alle classi quinte delle scuole superiori di tutta Italia per individuare e premiare gli studenti migliori ossia coloro che dimostrano di possedere notevoli attitudini, competenze e conoscenze nell’utilizzo delle lingue straniere (inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano per stranieri), è nata anche con l’intento di offrire loro un’ulteriore forma concreta di orientamento agli studi universitari instaurando rapporti stretti tra Scuola e Università. Si tiene quindi a sottolineare il fatto che tale iniziativa ha come finalità non solo quella di “incentivare l’eccellenza nei percorsi di istruzione” (D.L. n.262 del 29-12-2007) relativamente alle discipline linguistiche bensì che va intesa anche come la volontà di aiutare i ragazzi a maturare una piena consapevolezza nella scelta degli studi universitari che intendono proseguire in futuro.

Va inoltre precisato che il semplice fatto di essere stato selezionato durante le prove eliminatorie che si svolgono presso le sedi delle scuole iscritte per partecipare alla gara è già indice di una bravura linguistica di tutto rilievo. Ogni anno gli organizzatori rilevano in effetti con piacere la presenza di ragazzi preparatissimi e lodano il valore straordinario di realtà scolastiche che si danno a fondo nella didattica delle lingue in quanto questa è indispensabile per l’accesso dei nostri giovani al mondo del lavoro sempre più caratterizzato da rapporti internazionali. La riflessione sull’uso e le strutture delle lingue, oggetto della gara, è di conseguenza sia occasione diretta di confronto tra le squadre partecipanti e modo per saggiare conoscenze e competenze sia occasione indiretta per comprendere che le lingue e la formazione umanistica e interculturale sono strumento fondamentale per affrontare in modo consapevole e creativo le sfide della modernità, per inserirsi con maggiori possibilità di successo nella realtà lavorativa.

I suddetti organizzatori fanno di tutto affinché questa competizione tra coetanei avvenga in un clima gioioso e sereno, in un’atmosfera insieme seria e giocosa che riscontra molto successo presso i partecipanti, i quali emettono generalmente giudizi entusiasti su questa manifestazione.

STUDENTI PARTECIPANTI (Urbino, 20 e 21 febbraio 2015)

Giorgia Giacomoni per la Lingua Francese
Maria Rebecca Farroni per la Lingua Inglese
Martina Iorio Gnisci per la Lingua Spagnola
Lucia Lignini per la Lingua Tedesca

 

20 e 21 febbraio 2015, Urbino
Noi ragazze del V Liceo Linguistico abbiamo avuto la fortuna di poter partecipare al concorso annuale indetto dall’ Università di Urbino, il ” Campionato Nazionale delle Lingue”, che si è tenuto nei giorni 20 e 21 febbraio 2015. Dopo aver superato le fasi eliminatorie a scuola siamo state ammesse alla semifinale del concorso che si è tenuto proprio ad Urbino. Una volta là, abbiamo ricevuto una calorosa accoglienza dallo staff e dai dirigenti del concorso ed effettuato le prove nelle varie lingue (per la precisione Lucia Lignini per la lingua Tedesca, Martina Iorio Gnisci per la lingua Spagnola, Giorgia Giacomoni per la lingua Francese e Maria Rebecca Farroni per la lingua Inglese). Abbiamo avuto anche la possibilità di poter usufruire delle strutture universitarie, quali la mensa e gli alloggi nei quali siamo state ospitate. Siamo tutte quante d’accordo nel dire che questa bellissima esperienza formativa ci ha permesso di confrontare non solo il nostro livello di studi ma anche di prendere atto di tante realtà scolastiche portateci da ragazzi provenienti da tutta Italia.Tutto ciò ci ha permesso di accrescere il nostro bagaglio culturale e fare nuove conoscenze, nonché amicizie. Nonostante nessuna di noi abbia avuto la fortuna di accedere alla fase finale del concorso, abbiamo avuto comunque l’opportunità di visitare il bellissimo centro storico di Urbino, altrettanto bellissima città universitaria e rinomato centro culturale, ma soprattutto di passare un po di tempo insieme noi quattro e legare ancora di più tra di noi e anche con la nostra cara lettrice di madre lingua francese Edith. Perciò, consideriamo decisamente che questa opportunità debba essere sicuramente riproponibile anche nei prossimi anni alle classi future, non solo per la ricchezza culturale, ma anche umana ed affettiva che questa esperienza ci ha dato.

Maria Rebecca Farroni
Giorgia Giacomoni
Martina Iorio Gnisci
Lucia Lignini

 

 lingue2 

lingue1

lingue3

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Per avere maggiori informazioni sul regolamento del Campionato Nazionale delle Lingue, sulle modalità di partecipazione e di selezione, sulla tipologia, i contenuti delle prove e sulla premiazione, potete andare al seguente indirizzo web: http://www.uniurb.it/cndl/
Nell’area Download si trovano, oltre al regolamento, le prove campione delle precedenti edizioni, accompagnate dalle correzioni, cosicché gli studenti si possano esercitare per le selezioni che si svolgono all’interno delle scuole partecipanti.

 

lingue 4